www.fedics.it

Federazione
Italiana
Cani da
Soccorso

LA FED.I.C.S.

Chi siamo

Dal 1991 la FED.I.C.S., svolge attività intensa sia sul piano operativo che sul piano formativo;
per rispondere agli obiettivi di alta professionalità degli istruttori e di formazione di unità cinofile in grado di dare la massima garanzia di affidabilità nella prospettiva del delicato servizio che potrebbero essere chiamate a svolgere, la FED.I.C.S. si è posta come condizione "sine qua non" un notevole investimento in cultura.
Ciò significa acquisire ed approfondire nuove conoscenze e nuovi metodi di lavoro, non per differenziarsi dagli altri, ma per necessità e per l’esigenza di migliorare costantemente la qualità dell’attività operativa.
La filosofia che sta quindi alla base di tutto l’operato di questa federazione è costituire gruppi di azione cinofila da soccorso che siano coscienti della loro funzione, che siano profondamente preparati per adempierla e che siano pronti ad intervenire.

Il consiglio direttivo

  1. Il Consiglio Direttivo è l'organo di governo e di amministrazione della Federazione ed opera in attuazione delle volontà e degli indirizzi generali dell'Assemblea, alla quale risponde direttamente e dalla quale può essere revocato.
  2. Il Consiglio Direttivo è formato da un numero dispari di 3 membri eletti dall’Assemblea, per la durata di anni 3 e sono rieleggibili.
  3. Il Presidente della Federazione è il presidente del Consiglio Direttivo ed è nominato dall’Assemblea assieme agli altri membri del Consiglio Direttivo.
  4. Il Consiglio Direttivo è validamente costituito quando sono presenti tutti i membri. Le deliberazioni sono assunte a maggioranza dei presenti.
  5. L'incarico di Vicepresidente viene assegnato dal Presidente tra i membri del Consiglio Direttivo.
  6. Il Consiglio Direttivo per svolgere al meglio le sue funzioni può utilizzare, laddove possibile, tutte le forme di comunicazione disponibili, ivi compresa l'audio/video conferenza.
  7. Ogni membro del Consiglio Direttivo cessa per scadenza del mandato, per dimissioni, decesso o per eventuale revoca decisa dall'Assemblea.

(Statuto Sociale - Art. 13)

FARINA MERCEDES

PRESIDENTE

FUMAGALLI BARBARA

CONSIGLIERE

ROCCHETTI DOMENICO

CONSIGLIERE